15.10.13

Strega o fata?

A volte me lo chiedo anch'io: sono più strega o più fata? E perchè?
Da piccola mi vedevano fata, o almeno ci provavano:


Un Carnevale della fine degli anni settanta, il mio moroso non era ancora nato, non avevo ancora la mania di leggere ed ero truccatissima. Era tutto diverso, decisamente.
Poi da grande ho cominciato a guardarmi attorno.
La pubblicità ci vuole fate. La televisione ci vuole fate. I media ci dipingono come angeli del focolare che servono la colazione ai mariti e ai figli. E mi chiedo ogni volta: voglio continuare ad essere una fata, questa fata, oppure no?
La risposta è prevedibile, ma ve la dico lo stesso.

Allora ho pensato alle fate e alle streghe del mio immaginario e la prima fatina che mi viene in mente è la Fata Turchina di Pinocchio, libro che amo molto ma che secondo me non ha fatto poi gran bene all'immagine della donna. La Fata Turchina arriva per risolvere i problemi, ma io un po' di questa cosa mi sono scocciata. 

La prima strega a cui penso invece é Amalia dei fumetti di Paperino. Ecco, già meglio. E sempre meglio che Paperina, l'eterna fidanzata indecisa tra un simpatico imbranato e un odioso bamboccio fortunato, o Minnie, che aspetta che il suo Topolino la pianti di giocare a guardie e ladri.

 

C'é ancora bisogno di rispondere?
Mi piace usare le mie arti per fare il bene a me stessa prima che al prossimo, a costo di essere l'imprevisto più che la soluzione. E sapete perchè? perchè sono una mamma ma questo non mi impedisce di essere una donna libera. E le donne libere non corrono da Pinocchio a salvarlo dai suoi guai. Le donne libere dicono caro Pinocchio, tu hai mentito e adesso vedi di sbrigartela da solo. Io devo andare, ho un mucchio di lavoro arretrato, i bambini da andare a prendere e un libro sul comodino. Poi vedremo. Poi.
Le donne libere fanno magie e volano su una scopa, la mia è parcheggiata qua fuori (e senza sarei morta).

Questo post partecipa alla staffetta "di blog in blog" che trovate in questa pagina Facebook.
Ogni mese i partecipanti scelgono per sondaggio un argomento di cui scrivere nel proprio blog e da pubblicare lo stesso giorno alla stessa ora. L'argomento di questo mese è Strega o Fata?.
Questo è l'elenco degli altri partecipanti del mese di ottobre:

1. Alessia scrap & craft - http://www.4blog.info/school
2. La Torre di Cotone - http://www.latorredicotone.com/
3. Fiori e vecchie pezze - http://fiorievecchiepezze.wordpress.com/2013/10/15/streghe-o-fate/
4. Norma - Voglio il mondo a colori - http://voglioilmondoacolori.blogspot.it
5. Ilde Garritano - mammma di Ludovica - www.mammadiludovica.com
6. Illustrando Un Sogno - http://silviomacca.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog%20-%20Staffetta
7. Samanta Giambarresi - http://samantagiambarresi.wordpress.com/
8. Maria Chiara Martin - http://www.maryclaire-perlecose.blogspot.it/
9. Federica MammaMoglieDonna - http://mammamogliedonna.it/staffetta-di-blog-in-blog
10. Micaela LeMCronache - http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta
11 - Design Therapy -http://www.designtherapy.it/
12. Simona- traboccante d'azzurro-http://disoleediazzurro.wordpress.com/
13. Il Pampano - http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/
14. Cristina - http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/
15. Francesca Menghi - http://www.ilcaffedellemamme.it
16. Elisa Tinella http://unaltracosabella.blogspot.it/
17. Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it/
18. CK My Style - http://ckmystyle.blogspot.it/search/label/staffetta-di-blog-in-blog
19. Marzia http://www.quellocheunadonnadice.blogspot.it/
20. Danila http://www.dispariepari.it
21. Vivere a piedi nudi http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
22. Federica http://ziaitastory.blogspot.it/
23. Sara Stellegemelle - http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
24. Federicasole http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
25. Casadimamma http://casadimamma.blogspot.it/
26.NuvolositàVariabile http://www.nuvolositavariabile.com/

11 commenti:

  1. Cara la mia Amelia (Ops! Tinella), sono d'accordo con te, anch'io sono una mamma ma sono anche una donna libera (forse perché mio figlio è lontano, non lo so ma mi va bene così).
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fai bene Norma, e il fatto che tuo figlio è via è la prova che sei stata capace di insegnargli la libertà! Ciao :)

      Elimina
  2. Adorooo Amelia! E penso che in effetti le fatine siano un pò noiose....la perfezione non mi si addice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente meglio così!!

      Elimina
  3. brava e anche irriverente ...mi è piaciuto molto!!!

    RispondiElimina
  4. Bello questo post! Anch'io penso che i Pinocchi debbano sbrigarsela anche da soli.. Eh eh.. Siamo mamme, ma anche donne! Ben detto!!!

    RispondiElimina
  5. Fortissima Amelia!!!
    Come fata invece mi viene in mente Trilly: decisamente meno noiosa della fatina di Pinocchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, Trilly in effetti è molto meglio. Non mi era venuta in mente.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...