15.1.14

Il solito proposito: quello che quest'anno riuscirò a realizzare (sul serio!)


rompere i lucchetti senza chiave
Io sono una persona coerente: i buoni propositi li mantengo sempre. Siccome sono una donna molto indulgente verso il prossimo ma soprattutto verso me stessa, scelgo un buon proposito all'anno e con quello la mia autostima veleggia alla grande per mesi. Se poi riesco a realizzarlo entro i primi mesi, beh, poi mi merito settimane e settimane di autocompiacimento e narcisismo. Insomma, sono una persona male, me ne vanto e va bene così.
L'anno scorso, per esempio, il 6 gennaio ho smesso di allattare la mia seconda figlia. Aveva la veneranda età di 2 anni e mezzo, e smettendo con questo bel vizio che ci univa ho realizzato il buon proposito del 2013. Sono passati mesi e mesi da allora e ancora mi vanto di aver ottenuto l'obiettivo annuale in pochi giorni.

Questo gennaio sta andando diversamente. Un po' perchè la mia vita sta prendendo una piega che fino a pochi mesi fa sembrava impensabile, un po' perchè vai a capire che mi succede, non mi sentivo così disorientata dai grazie al cielo lontani tempi dell'adolescenza. Quindi capire cosa voglio o cosa voglio smettere, beh, it's complicated.

Non voglio dimagrire (ho perso 12 kg in poche settimane per arrabbiature varie, direi che sto meglio grassa ma serena). Non voglio cambiare lavoro (60 km al giorno sono una fregatura ma sempre meglio di un contratto a termine). 
Non voglio nulla di quello che sognavo gli altri anni, e lo dicevo, infatti, che è tutto complicato.

stare solo con chi mi fa stare bene
Allora, un solo proposito lo vogliamo trovare?
Ecco qua: ci penso da giorni. Ed è quello di fare solo quello che mi rende felice.
Oh oh oh, bella trovata, eh?
No, non è così scontato. E sì, sto parlando da sola.

Un esempio pratico di quello che prima facevo e non volevo fare?
"Che dici di andare a cena da Tizio stasera?"
Risposta della Tinella l'anno scorso: "ok, se ci tieni vengo".
Risposta della Tinella di oggi: "non ci penso nemmeno. Da Tizio non mi diverto, quindi vacci solo/andateci soli".

E avanti di questo passo.
Come penso di cavarmela da sola a forza di "non ci penso nemmeno"?
Mi sono iscritta a un corso di ballo. Ho in mente un paio di spettacoli teatrali da andare a vedere DA SOLA.
Ho deciso come passerò DA SOLA le mie vacanze.

Un solo obiettivo, magari più complesso di "dimagrisco un paio di kg" o di "smetto di allattare".
Ma vuoi mettere la soddisfazione, se mai dovessi riuscirci?

stare a casa a leggere se non voglio uscire
Questo post partecipa alla staffetta "di blog in blog" che trovate in questa pagina Facebook.
Ogni mese i partecipanti scelgono per sondaggio un argomento di cui scrivere nel proprio blog e da pubblicare lo stesso giorno alla stessa ora. L'argomento di questo mese è Il solito proposito: quello che quest'anno riuscirò a realizzare (sul serio!)
E qui c'è l'elenco dei blog partecipanti nel mese di gennaio:

1. Alessia scrap & craft - http://www.4blog.info/school
2. OrdinataMente - http://ordinata-mente.blogspot.it/search/label/steffetta%20di%20blog%20in%20blog
3. Sara Stellegemelle - http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
4. Federica MammaMoglieDonna http://mammamogliedonna.it/staffetta-di-blog-in-blog
5. Micaela le M Cronache http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta
6. Iaia Illuogodovetuttoaccade http://illuogodovetuttoaccade.blogspot.it/search/label/DiBloginBlog
7.Carla costa http://manidimammacarla.blogspot.it/
8. Elisa Tinella : http://unaltracosabella.blogspot.it
9. Micio a bordo http://micioabordo.blogspot.it/
10. Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it/
11. Amarcord Barcellona http://www.amarcordbarcellona.blogspot.com.es/
12. Cecilia K http://ckmystyle.blogspot.it/search/label/staffetta-di-blog-in-blog
13. Lucia Malanotte http://malanotteno.wordpress.com
14. Cristina http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog
15. Ilde Garritano www.mammadiludovica.com
16. Ilde Garritano www.lemozionedellecose.com
17. Giulia http://stregattacicova.blogspot.it
18. Norma - http://voglioilmondoacolori.blogspot.it
19.Marzia- http://www.quellocheunadonnadice.blogspot.it/
20. Casa Organizzata - http://www.4blog.info/casaorganizzata/
21. Cristina - http://lastranagiungla.blogspot.it/
22. Mammamari http://mammamari.it/

18 commenti:

  1. Geniale, obiettivi concreti che si realizzano in fretta e l'autostima schizza alle stelle.
    Anch'io faccio un sacco di cose da sola, sono i miei ritagli di tempo, quelli che mi serve per fare quello che voglio, andare a lezioni di pittura, in palestra (questo lo voglio un po' meno ma sento che mi fa bene), andare a trovare mio figlio a Chicago anche se mio marito non vuole venire, ecc.
    Se non le facessi da sola non le farei proprio, per cui fai benissimo.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco brava, hai colto esattamente lo spirito: preferisco fare DA SOLA quello che mi piace piuttosto che assieme ad altri cose di cui farei a meno. Ciao Norma!!

      Elimina
  2. che grinta ragazza mia! e fai anche bene ad averla...le cose da sola sono le migliori io ho già prenotato quest'estate vacanze con amica single, lui è via e prima me ne stavo ad aspettarlo senza fare molto se non anadare al mare qui a casa mia...quest'anno sarà diverso...vita nuova!
    non mollare allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai cercherò di non mollare, siamo a gennaio e sta andando tutto come previsto finora :)) Fai bene ad andare in vacanza con l'amica, meglio una donna libera e serena che una donna sola in attesa. Ciao Marzia!

      Elimina
  3. Accidenti, sei una tipa tosta! Secondo me ce la farai alla grande!
    Quando si è mamme imparare a dire di no è l'unico modo per avere un po' di respiro ogni tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dire NO e dire anche "faccio da sola". Dovremmo imparare a cercare più quello che ci piace e meno quello che fa piacere agli altri, non è sempre facile però.

      Elimina
  4. Per la serie "meglio sole che mal accompagnate".... c'è più gusto!!! Condivido!!!

    RispondiElimina
  5. Che bello questo proposito! Condivido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, spero di farcela fino a dicembre con questo spirito :)

      Elimina
  6. è un po' la mia filosofia e lo pratico da anni, con varie sfumature... non ho capito se alla fine le persone ti vogliono più bene perché apprezzano la tua sincerità o perché ti credono mezza matta... ma non posso lamentarmi ;P

    buona fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che mi prenderanno per matta, ma pazienza. Diceva qualcuno più bravo di me che solo i matti sono liberi, ci proveremo!

      Elimina
  7. ebbrava! vedrai che ce la farai.

    RispondiElimina
  8. Brava Tinella! se questo è quello che ti fa sentire bene ora, avanti così! Ti auguro di trovare il bandolo dei tuoi desideri, alla fine credo che quella sia la cosa più importante ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cecilia, me lo aguro anch'io. Kiss :))

      Elimina
  9. Ho fatto la stessa cosa 3 anni fa e non ho nessun rimpianto, anzi...
    ora che sono più felice, è facile rendere felici coloro che mi circondano.
    Auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo solo ora il tuo commento. Ti ringrazio davvero per queste tue parole, credo che essere felice sia il primo modo per donare felicità agli altri.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...