21.7.13

il profumo della lavanda

Una delle mie piante preferite è tutta in fiore.
La lavanda, col suo colore unico, con quella fioritura forte e intensa, con quel suo profumo inconfondibile e fortemente evocativo, rallegra il mio giardino e le strade come poche altre piante riescono a fare.
A luglio è nel suo massimo splendore, e a luglio decidiamo che è il momento di raccoglierla per metterla a seccare.



Una volta raccolta la divido in mazzi piuttosto ampi, e la lascio a seccare in una parte assolata della mia terrazza:



Sotto ad ogni mazzo metto dei teli per raccogliere i fiori secchi, che poi dividerò in sacchetti, vasi e quant'altro mi verrà in mente dopo le vacanze.
In genere uso i fiori cresciuti nella parte del giardino vicino alla strada per fare profumi da mettere negli armadi per il cambio di stagione, mentre la lavanda cresciuta nella parte più interna del giardino la uso per fare lo sciroppo o azzardare qualche ricetta in cui ogni tanto mi imbatto.

Vi dedico il profumo della lavanda che stamattina ho messo a seccare, e partecipo alla Foto della Domenica di Beta

4 commenti:

  1. Anch'io adoro il profumo di lavanda! Ti seguo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! è un vero piacere :)

      Elimina
  2. mmmm.... che buon profumo si respira! Aria di fresco, pulito e di serenità! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...